Santo o mafioso ?

Ciao a tutti. Non è il massimo scrivere un articolo mentre un maledetto mal di testa mi tormenta da stamattina, ma proviamoci ugualmente, in barba al malessere e al fatto che oggi è lunedì. Scrivere di lunedì, e per giunta col mal di testa, equivale ad avere una compagna affetta dalla rara malattia della “pisellite”. Non sapete cosa è la pisellite ? Devo insegnarvi tutto io ???

Continua a leggere

Ciao a tutti. Non è il massimo scrivere un articolo mentre un maledetto mal di testa mi tormenta da stamattina, ma proviamoci ugualmente, in barba al malessere e al fatto che oggi è lunedì. Scrivere di lunedì, e per giunta col mal di testa, equivale ad avere una compagna affetta dalla rara malattia della “pisellite”. Non sapete cosa è la pisellite ? Devo insegnarvi tutto io ???

Continua a leggere

Le ciambelle del Mobys.

Mentre cavalcavo sulle verdi praterie venete, incontrai un mio vecchio amico, non satanasso quanto mio fratello ma circa-quasi: trattasi  nientemeno dello Sceriffo della Contea di Bassano del Grappa, Simon Pikarret.

Insieme, io e lo Sceriffo Simon (detto Saimon), abbiamo combattuto contro decinaia e decinaia di sporchi criminali, sbattuti prontamente al fresco e privati dei piaceri della vita, cioè della libertà, del sesso e del risotto all’isolana.

Continua a leggere

La Festa dei Morti che diventa Festa della Vita.

Siamo in pieno ponte di Ognissanti e stamattina, mentre cavalcavo il mio fido branzino, detto Renzino, per le verdi praterie di Caprino Veronese, mi tornarono in mente i ricordi di gioventù, quando il due novembre era più festa dell’uno.

Continua a leggere

La montagna è salutare.

In quel tempo, scrissi un articolo prendendo spunto da un video pubblicato da un mio amico, titolare di una palestra, che “giocò” sul fatto che “la palestra è salutare”, sia nel senso che frequentarla giova alla salute, sia perchè, secondo lui, è cosa buona e giusta entrare in sala attrezzi e salutare le persone ivi presenti.

Continua a leggere

Ho conosciuto Carlo Magno !

Il primo post dell’anno, lo voglio dedicare ad un mio carissimo ex compagno di scuola delle Superiori, un ragazzo che ho rivisto dopo tanti anni mentre ero in ferie a Palermo e, seduto su una panchina, mi domandavo che senso ha, per i ragazzini, saltare con gli skateboard e cadere continuamente a terra.

Continua a leggere

Come festeggia la Pasqua un buddista ? Mangiando la cassata !

La novità del 2017 non è tanto la nuova attrazione a Gardaland, quanto il fatto che parecchi amici, sia di presenza che via sms, mi hanno chiesto: “Vincè, ma possiamo augurarti Buona Pasqua ?”.

Ecco, li ho uccisi tutti.

Continua a leggere

La regola del pagliaccio non sbaglia mai.

Ci sono pochissime cose che mi rilassano e, per esempio, fotografare rappresenta una di queste. Se poi mi imbatto in una giostra piena di bimbi euforici, come accaduto ieri all’Arsenale di Verona (un luogo che spero venga sistemato quanto prima, perchè non merita cotanta decadenza), allora, almeno per quei pochi minuti, vengo travolto dal dolce nonchè raro sapore della serenità e della gioia.

Continua a leggere

L’uomo che sussurrava ai criceti.

Sono stato invitato da Marco, un bravo ragazzo conosciuto nell’azienda dove lavoravo parecchi anni fa, ad andare a mangiare insieme un kebab. Nel messaggio c’era scritto: “Mobys, tu che sei un esperto, non puoi non provare un mega kekab infinito. Lo preparano in un posto appena fuori Verona. Ti ci vuole un mese per terminarlo !”.

Continua a leggere

Cara, paghi tu ?

Avete presente quando siete nella vostra nuvoletta pensando ai fatti vostri e una voce vi riporta nel mondo reale ? E’ esattamente ciò che mi è successo sabato sera mentre facevo la spesa all’IperAffi. Ogni tanto mi piace farmi un giretto all’IperAffi perché, pur non essendo chissà quanto conveniente rispetto ad altri negozi della zona, è molto spazioso e riesci a guardare gli articoli sugli scaffali con discreta tranquillità. Del resto la “mia” zona non offre molte alternative.

Continua a leggere